Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le modalità d'uso dei cookie di questo sito. 
-->

News


Milleproroghe: slitta il termine per l'abilitazione alla conduzione delle trattrici agricole

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Legge 27 febbraio 2017 n. 19 viene nuovamente prorogato il termine per l'effettuazione dei corsi di abilitazione alla conduzione delle trattrici agricole.
Le nuove scadenze quindi sono:

  • 31/12/2017: formazione soggetti privi di esperienza
  • 31/12/2018: aggiornamento dei soggetti con esperienza biennale maturata al 12/03/2013

Di seguito l'estratto di riferimento:
2-ter. Il termine per l'entrata in vigore dell'obbligo dell'abilitazione all'uso delle macchine agricole, in attuazione di quanto disposto dall'accordo, sancito dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano nella seduta del 22 febbraio 2012, tra il Governo, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, concernente l'individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali e' richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonche' le modalita' per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi e i requisiti minimi di validita' della formazione, pubblicato nel Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 60 del 12 marzo 2012, e' differito al 31 dicembre 2017. Entro dodici mesi da tale data devono essere effettuati i corsi di aggiornamento, di cui al punto 9.4 dell'Allegato A al suddetto accordo del 22 febbraio 2012»;

Check List valutazione DPI

Riportiamo un'utile check list da utilizzare per la verifica dei dispositivi di protezione individuale che tocca vari aspetti quali documentazione, marcature, formazione ed addestramento, manutenzione e conservazione.

Controllo delle perdite di gas fluorurati (FGAS) e nuovo parametro di calcolo - Regolamento 517/2014/UE

Con la presente si comunica che, in base al Regolamento 517/2014/UE, a decorrere dal 01/01/2017 i proprietari/detentori di apparecchiature di refrigerazione, condizionamento e pompe di calore, il cui fluido è costituito da gas fluorurati ad effetto serra (F-GAS), dovranno adottare un nuovo parametro per adempiere all'obbligo di controllo delle perdite (con detenzione del relativo nuovo libretto d'impianto), basato sulle tonnellate di CO2 equivalente e non più sul quantitativo in kg di F-GAS contenuto nel circuito (dato identificabile nella targhetta della macchina).
Non sarà più quindi la quantità in kg di fluido F-GAS ad essere considerata, ma l'impatto ambientale calcolato in termini di tonnellate di CO2 equivalente (rappresentato dal prodotto del GWP – Global Warming Potential – del gas in questione con il suo quantitativo in tonnellate presente nel circuito) (art. 4 co. 1).

chiusura estiva 2016

Informiamo i gentili clienti che i nostri uffici rimarranno chiusi per la pausa estiva dal 15 al 19 agosto.
Per comunicazioni urgenti vi invitiamo a scrivere ai seguenti indirizzi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cogliamo l'occasione per augurare a tutti buone ferie.
Lo staff Ecos Company